Marta Lock presenta il libro: “Ricomincia da te – Vivere le emozioni”

Mercoledì 18 gennaio, alle ore 21.00, presso la Biblioteca V. Sereni, “Harmakis Edizioni”, in collaborazione con il “Gruppo di lettura di Melzo” e con il patrocinio del Comune, organizza la presentazione del saggio di Marta Lock Ricomincia da te – Vivere le emozioni.

Ecco chi è Marta Lock: nata a Terni nel 1970, dopo anni di lavoro impiegatizio, inizia a lavorare come animatrice nei villaggi turistici all’estero, trascorrendo mesi a Djerba, in Messico e a Cuba, Paesi dei quali scriverà poi nei suoi romanzi, nati dalle esperienze vissute a contatto con culture straniere e della necessità di liberare attraverso la scrittura le emozioni e i sentimenti immagazzinati. Nel 2011 esce così il romanzo d’esordio Notte Tunisina. Poco dopo inizia a pubblicare sul suo profilo Facebook degli aforismi quotidiani, che chiama Pensieri della sera. Dopo aver lavorato due anni per un quotidiano online come redattrice di cronaca, lascia l’impiego per intensificar i suoi impegni di scrittura. Crea la rubrica settimanale online L’Attimo Fuggente, in cui approfondisce i suoi aforismi e che le permette di essere conosciuta e apprezzata da un pubblico sempre più ampio. Alla rubrica segue la creazione del sito web www.martalock.net. Nel luglio del 2012 viene pubblicata la sua seconda opera, dal titolo Quell’anno a Cuba. Visto il successo riscosso dagli aforismi Pensieri della sera, decide di pubblicarne la prima raccolta, nel novembre del 2012. Il suo realismo e la comprensibilità e leggerezza della sua scrittura, misti alla capacità di far parlare il cuore e tirare fuori sensazioni ed emozioni che normalmente rimangono nascosti le hanno permesso di essere definita dai suoi lettori “Scrittrice dell’anima” o “Lettrice di anime”. Nel 2013 e nel 2014 partecipa alla settima e all’ottava edizione del Premio nazionale di filosofia di “Anpf Confilosofare” con una selezione, per ogni edizione, di dieci aforismi e un articolo della sua rubrica L’Attimo Fuggente, arrivando in finale.

Nel 2013 esce il suo terzo romanzo, Ritrovarsi a Parigi, che ottiene diversi riconoscimenti.

Nello stesso anno organizza a Milano, presso il Centro Congressi Corridoni, un grande evento contro la violenza sulle donne, “L’Arte dice no!”, per raccogliere fondi in favore di “Doppia Difesa”. La sua campagna di sensibilizzazione e sostegno alle donne vittime di violenze continua anche in seguito,  con la pubblicazione, nel dicembre 2013, della seconda raccolta dei suoi aforismi, I Pensieri della sera di Marta Lock, di cui parte del ricavato viene devoluto al “Centro Antiviolenza Mondo Rosa di Catanzaro”. In virtù del suo impegno artistico e sociale, nel 2014 riceve un riconoscimento ufficiale durante la manifestazione “Il maggio delle donne”, dedicata al tema della violenza sulle donne.

Miami Diaries, il suo quarto romanzo, esce a marzo 2014. Nello stesso anno inizia a curare la sezione Arte per “Alpi Fashion Magazine”, ideando due rubriche. Dal mese di dicembre 2014 le viene conferita la carica di Responsabile Regionale Ipermedia-Club degli Editoriali e Responsabile della promozione dei corsi editoriali. Nel marzo 2015 esce un altro libro, Pensieri per l’Arte, dove 150 opere di altrettanti pittori contemporanei sono associate ai suoi aforismi. Nel mese di giugno 2015 le viene conferito il “Premio alla Cultura” dal Comitato del “Premio Internazionale Città del Galateo e di Galatone Arte”, per il suo ruolo di interesse, impegno e promozione dell’arte in tutte le sue forme. A settembre 2015 esce il suo quinto romanzo, La sabbia del Messico.

Ricomincia da te, uscito lo scorso anno, è il suo primo saggio e rappresenta l’epilogo di un percorso da lei compiuto nel corso degli anni, da quando ha creato la sua rubrica L’Attimo Fuggente, per parlare di sentimenti, relazioni, emozioni nell’epoca contemporanea, con tutte le difficoltà e le autolimitazioni che, a volte, le persone si pongono nel percorso di ricerca della felicità. Attraverso il contatto costante e continuo con i lettori, la scrittrice si è resa conto che i suoi articoli sono lentamente divenuti per loro un punto di riferimento, un momento di riflessione e di introspezione, quasi un aiuto per districarsi nel difficile labirinto del vivere le proprie emozioni. Da qui la decisione di raccogliere gli articoli sotto forma di guida in cui l’autrice prende per mano il lettore e lo conduce a cercare di affrontare le proprie chiusure emotive, aprirsi a un nuovo modo di vedere se stessi, la realtà esterna e i rapporti con gli altri, per vivere meglio il presente e il futuro.

Utilizzando un approccio di tipo quasi socratico, che sollecita il lettore a farsi delle domande e affrontare le relative risposte, Ricomincia da te aiuta a guardarsi dentro, esaminare la propria vita e riprenderla in mano, superando le difficoltà, per ricominciare con più forza di prima. E, cosa ancora più importante, invita a imparare a volersi bene, accettandosi con i propri pregi e difetti, presupposto per poter instaurare rapporti positivi, solidi, e concreti con il mondo esterno.

Mercoledì 18 gennaio, ore 21.00
Biblioteca V. Sereni, via Agnese Pasta 43
Presentazione del libro Ricomincia da te – Vivere le emozioni (Harmakis Edizioni) di Marta Lock
Modera Flavio Lucio Rossio, Comandante di Polizia Locale, criminologo e giornalista.

Be the first to comment on "Marta Lock presenta il libro: “Ricomincia da te – Vivere le emozioni”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*