Negozi di valore: il concorso per le imprese lombarde.

Con il concorso “Negozi di valore” la Regione Lombardia, in collaborazione con Unioncamere Lombardia, intende valorizzare, attraverso il conferimento di un premio, i negozi o le reti di negozi lombardi “emblematici” che si sono distinti per la capacità di generare attrattività in virtù di iniziative di marketing, organizzazione dell’attività e strategie di vendita innovative, per storicità o tipicità dell’attività, oltre che per la capacità di dare “valore pubblico” alla propria funzione. Per “valore” dell’impresa proponente si intende la best practice (buona pratica) documentata e replicabile che, se pubblicamente riconosciuta e resa nota, può costituire un esempio per le altre realtà commerciali e divenire un modello emulabile, generando un circolo virtuoso e un incentivo alla crescita e alla competitività delle realtà lombarde del commercio al dettaglio.

Il premio consiste in un contributo economico che verrà conferito ai candidati selezionati secondo le modalità indicate dal regolamento (paragrafo 8). L’importo dei premi potrà variare, in relazione al punteggio conseguito dai candidati, da un minimo di € 2.000,00 ad un importo massimo di € 8.000,00 lordi, a cui deve essere applicata la ritenuta d’imposta del 25% ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/1973. I negozi o le reti di negozi selezionati potranno inoltre usufruire di spazi di visibilità offerti da Regione Lombardia sui propri canali e nelle proprie iniziative di comunicazione: all’interno di eventi e manifestazioni fieristiche, oppure su siti web, giornali e riviste previo accordo con Regione Lombardia. Il montepremi complessivo del concorso è pari a € 80.000,00.

Dieci sono le categorie, premiate con uno o più “negozi di valore”, dai 2.000€ agli 8.000€ lordi:

FILIERA
SI TRATTA DI UN PREMIO CONFERITO A QUELLE RETI TRA NEGOZI E PRODUTTORI LOCALI CHE OPERANO NELL’AMBITO DI UNA FILIERA DI PRODOTTO BEN DETERMINATA, COMPRESA QUELLA DELLA RISTORAZIONE. PER ESEMPIO, PUÒ ESSERE PREMIATA LA FILIERA DELLA CARNE, OPPURE QUELLA DEL PANE, O ANCORA DELLA VENDITA AL DETTAGLIO.

SHOPPING
QUESTA CATEGORIA È DEDICATA INTERAMENTE A QUEI NEGOZI CHE FORMANO UNA RETE VOLTA ALLA PROMOZIONE DI UN ITINERARIO DI SHOPPING. SI TRATTA DI UN OTTIMO VEICOLO DI PROMOZIONE DEL TERRITORIO, SOPRATTUTTO IN PRESENZA DI TURISTI.

DISTRETTI
UN PREMIO DEDICATO ALLE RETI TRA NEGOZI E IMPRESSE DI RISTORAZIONE SITUATI NEGLI STESSI AMBITI URBANI. POSSONO ESSERE IDENTIFICATI DA UNA STRADA, UNA PIAZZA, UN QUARTIERE STORICO O UN DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO (DUC).

BRAND
QUESTA CATEGORIA PREMIA I BRAND DI SUCCESSO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE INIZIATIVE DI MARKETING E ALL’IMMAGINE COORDINATA. INOLTRE, SI CONSIDERA L’OFFERTA DI SERVIZI AL CLIENTE AD ELEVATO VALORE AGGIUNTO. IL NEGOZIANTE DIVENTA TESTIMONIAL-NARRATORE DEL PROPRIO TERRITORIO.

INNOVAZIONE
PER L’ATTRIBUZIONE DI QUESTO PREMIO, VENGONO GIUDICATE LE POLITICHE E LE MODALITÀ DI VENDITA CHE UTILIZZANO TECNOLOGIE INNOVATIVE: MARKETING DIGITALE, ANCHE MEDIANTE SITI WEB, CONCEPT E SPAZI CREATIVI, MULTICANALITÀ, NUOVE TECNOLOGIE.

LEGACY
IN QUESTA CATEGORIA SI GIUDICA LA CAPACITÀ DI TRASMETTERE CON SUCCESSO LA TRADIZIONE DELL’IMPRESA GARANTENDO, DA UNA PARTE LA CONTINUITÀ DURANTE IL PASSAGGIO GENERAZIONALE, DALL’ALTRA L’INNOVAZIONE DELL’ATTIVITÀ COMMERCIALE.

START UP
IL PREMIO PER LE START UP DINAMICHE E DI SUCCESSO. IN QUESTA CATEGORIA VENGONO PRESI IN CONSIDERAZIONE IL LIVELLO E LA VELOCITÀ DI ESPANSIONE DELL’ATTIVITÀ COMMERCIALE.

ECOSOSTENIBILITA’
QUI LA PAROLA CHIAVE È RISPETTO PER L’AMBIENTE. VERRÀ PREMIATO CHI RIDUCE I CONSUMI ENERGETICI, CHI PROMUOVE LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE, CHI VENDE PRODOTTI BIOLOGICI ED ECOCOMPATIBILI, MA ANCHE CHI VALORIZZA IL TERRITORIO LOMBARDO ATTRAVERSO IL RAPPORTO CON PRODUTTORI, FORNITORI E CONSUMATORI.

ARTE
L’ARTE PREMIA! TRA GLI ASPETTI PRESI IN ESAME DALLA COMMISSIONE CI SONO LA BELLEZZA E ORIGINALITÀ DEI PALINSESTI, DEGLI EVENTI, DEGLI ARREDI, DELLE VETRINE E DEGLI ALLESTIMENTI, MA ANCHE IL RAPPORTO CON LA LETTERATURA, LO SPETTACOLO, IL CINEMA, LA MUSICA, LA CULTURA E L’ARTE IN GENERALE.

Il concorso rimane aperto sino al 16 maggio 2016

Per Info:
http://negozidivalore.in-lombardia.it/

Be the first to comment on "Negozi di valore: il concorso per le imprese lombarde."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*