Ecuosacco 2017: le modalità di distribuzione e le novità

A partire dal primo marzo dello scorso anno, anche il Comune di Melzo è stato fra quelli che hanno aderito a Ecuosacco, il progetto sperimentale che riguarda la raccolta del secco, proposto da “CEM Ambiente Spa” (gestore dei servizi di Igiene Urbana), con l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuti e introdurre una tariffa più equa, così da rendere il cittadino sempre più consapevole e responsabile nella raccolta dei rifiuti.

Nonostante le difficoltà iniziali, lo scorso novembre l’Amministrazione comunale ha informato i cittadini che i risultati sono stati positivi: stando infatti ai dati relativi al periodo compreso tra marzo e settembre 2016, si è registrata una forte diminuzione della frazione del Secco Residuo (pari a -52%), a fronte di un aumento delle altre frazioni differenziate ulteriormente valorizzabili, quali l’Umido (+16%), il Multipak (+32%) e la Carta (+14%).

La raccolta del secco con Ecuosacco continuerà perciò anche quest’anno.

L’Ecuosacco si potrà ritirare da lunedì 16 gennaio fino a venerdì 24 febbraio, presso Sala consigliare del Comune, nelle giornate di lunedì, martedì, giovedì, venerdì (9.00 – 11.30) e mercoledì (9.00 – 11.30/14.30 – 17.30). Per il ritiro è necessario presentare la CRS/CNS per le utenze domestiche e la CEM Card per le ditte.

Verrà inoltre distribuito il calendario CEM con validità febbraio 2017 – gennaio 2018, nel quale saranno indicate le date della raccolta rifiuti e i recuperi in caso di festività. Il calendario è consultabile anche online sul sito del Comune (http://www.comune.melzo.mi.it).

Rispetto allo scorso anno, per il 2017 sono previste alcune novità, introdotte da “CEM Ambiente spa” in concertazione con i Comuni aderenti al progetto: i sacchi saranno dotati di una chiusura con coulisse e verranno realizzati con un nuovo materiale plastico di maggiore resistenza; il sacco rosso per le Utenze Domestiche verrà ridotto di volume da 40  30 litri, ma sarà aumentato il numero di sacchetti; verranno infine introdotti nuovi parametri per il calcolo della dotazione delle Utenze Non Domestiche.

Be the first to comment on "Ecuosacco 2017: le modalità di distribuzione e le novità"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*