Musica e biciclette vanno di pari passo

Un’iniziativa davvero interessante si prospetta per il fine settimana della Liberazione. Infatti, sabato 29 Aprile La Cooperativa Sociale “Il Germoglio” e il bar “La ciclostazione” in collaborazione con la Scuola Atelier ProArt ci invitano a: Musica in Ciclo. L’evento è patrocinato dal Comune di Melzo.

Il Germoglio è una cooperativa sociale non profit nata a Cassina de’ Pecchi il 10 settembre del 1996. Si occupa di persone con disabilità da lieve a grave e che, nell’ottica del mantenimento e miglioramento della qualità della vita del soggetto, considera come propria finalità generale la promozione dell’autonomia, dell’autodeterminazione e dell’integrazione sociale dell’individuo con disabilità. Per cercare di raggiungere questo scopo la cooperativa realizza momenti di collaborazione e scambio con servizi territoriali pubblici e privati (biblioteche, centri sportivi, palestre, esercizi privati), e con cooperative sociali limitrofe.Come quello sopra sponsorizzato.

Nella sua sede di Cassina de’ Pecchi presta i suoi servizi a persone con disabilità medio lieve e medio grave che abbiano raggiunto la maggiore età o comunque superato l’età dell’obbligo scolastico. Tale cooperativa gestisce la Ciclostazione che da anni è diventanta a Melzo uno spazio di servizi per chi arriva in stazione a piedi, in bicicletta, in treno o in auto.

L’Atelier ProArt (con sede in Brugherio) è un’associativa senza scopo di lucro che propone a tutti gli associati di vivere, formarsi e divertirsi attorno a strumenti musicali come la chitarra, il pianoforte, il basso, la batteria, la tromba, il violino, il sax, il flauto traverso ed il canto. E lo fa organizzando attività didattiche per la formazione di piccoli e grandi musicisti, gestendo inoltre una serie di eventi live presso tutta la provincia di Milano ed Hinterland. La scuola propone – al posto dei saggi di fine anno – eventi mensili che permettono di condividere la passione e vivere in location sempre nuove la dimensione musicale.

L’Atelier ProArt è a tutt’oggi ospite della bellissima cornice della Cascina Guzzina in Brugherio, sede dei corsi ma,grazie anche alla mostra fotografica dedicata, anche custode di secoli di storia.

Il programma che si svolgerà al Terminal bus StazioneMelzo (piazza Giolitti) proporrà queste esibizioni:

  • dalle 15.30 – alle 17.30 elementari e medie;
  • dalle 18.00 – alle 20.00 concerti acustici;
  • dalle 20.00 – alle 21.00 concerti elettrici;
  • dalle 21.30 ilTributo a Beyoncè

Inoltre dalle 15,30 alle 17,30 per i bambini e ragazzi spettatori sarà offerta da “Euraglace” una “fresca merenda” (ghiacciolo o gelato)

Dalle 19.00 in poi aprirà la cucina con panini, grigliate di carne e di verdure, bruschette e per i vegetariani hamburgher di soia. Non mancheranno le birre artigianali e gli aperitivi della casa.

a cura di Andrea Baronchelli

Be the first to comment on "Musica e biciclette vanno di pari passo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*