Ceramiche e Libri: pagine cariche di passione

L’accostamento presente nel titolo porta a farsi una domanda: cosa c’entrano i libri con la ceramica? La risposta sta nella mostra presente nella Biblioteca Vittorio Sereni di Melzo.

Quest’ultima in collaborazione con l’Associazione culturale di poesia presenta: Pagine appassionate: ceramiche tra i libri, 18 opere Raku di Fiorenza Botta.

La mostra inaugurata alla fine di marzo è presente fino al 19 di aprile nel secondo piano della struttura melzese.

Il termine giapponese “raku” significa comodo, rilassato; letteralmente “gioia di vivere”. Questa tecnica esalta l’armonia delle piccole cose e la bellezza nella semplicità e naturalezza delle forme. La sua origine è legata alla costruzione e cottura di ciotole per la cerimonia del tè: un rito realizzato con oggetti poveri incentrato sulla tazza che i vari ospiti si scambiavano.

Deriva dal sobborgo di Kyoto nel quale era estratta l’argilla nel sedicesimo secolo. L’invenzione della tecnica fu attribuita ad un artigiano coreano addetto alla produzione di tegole dell’epoca Momoyama (XVI secolo) di nome Chojiro. La tecnica che culmina con l’estrazione delle opere incandescenti dal forno e la lavorazione nel fuoco fa sì che ogni opera sia unica e davvero particolare. Le ceramiche Raku sono molto quotate e ricercate.

L’artista Fiorenza Botta è profonda conoscitrice della tecnica. Seguita inizialmente dall’artista Nanni Valentini si è subito appassionata e nonostante l’impegnativa vita lavorativa e familiare, sotto la guida di Teresa Ricco ha fatto tappa anni fa anche alla Comuna Baires di Milano. Quest’ arte gli permette di esprimersi con le mani e l’anima.

L’autore – che è gia stato presente in biblioteca l’8 aprile – sarà nella struttura anche sabato 15 dalle 15 alle 18 per tutte le curiosità del caso e per ammirare le sue creazioni di ceramica.

Che dire? Una Pasqua di arte e bellezza per tutti insomma.

a cura di Andrea Baronchelli

Be the first to comment on "Ceramiche e Libri: pagine cariche di passione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*